A più di due settimane dalla scomparsa del giornalista Jamal Khashoggi, il consolato saudita verrà ispezionata dalle autorità turche nel pomeriggio di oggi. A comunicarlo è il Ministero degli Esteri turco in una nota.

Khashoggi, che avrebbe compiuto 60 anni, ex general manager del canale televisivo arabo Al-Arab News e firma nota del quotidiano Al Watan,  era profondamente critico e ostile verso Mohammed bin Salman, principe erede al trono saudita. E’scomparso il 2 ottobre dopo essere entrato all’interno del consolato dell’Arabia Saudita a Instanbul. Secondo quanto riferito dai media, Kashoggi sarebbe stato assassinato da un commando di 15 persone appositamente giunto da Riad per l’omicidio. Fonti americane e turche parlano di torture e di un’esecuzione agghiacciante. La stampa turca ha riferito che la polizia sta indagando seriamente sulla possibilità che il corpo del giornalista sia stato “sciolto nell’acido”.

 

 

Il principe Harry e Meghan Markle avranno un bambino: è quanto annunciato da una nota di Kensington Palace diffusa questa mattina. L’annuncio arriva a cinque mesi dal matrimonio dal secondogenito di Lady Diana e la duchessa di Sussex.

Nell’annuncio si legge:

“Il Duca e la Duchessa di Sussex sono molto lieti di annunciare che la Duchessa del Sussex aspetta un bambino atteso per la primavera del 2019.
Le loro altezze reali hanno apprezzato tutto il sostegno che hanno ricevuto da persone di tutto il mondo dal loro matrimonio avvenuto a maggio e sono felici di poter condividere questa felice notizia con il pubblico.”

Lo scorso novembre Snapchat aveva annunciato l’introduzione di nuovi effetti per le foto, tra cui la possibilità di riconoscere oggetti e animali. Per esempio inquadrando il vostro amico Fido si poteva far comparire la scritta “IT’S A PAWTY”.

L’effetto faccia di toast

Oggi invece la popolare app ha annunciato una serie di filtri per selfie destinati agli amici felini. Con gli effetti improbabili e divertenti, sarà possible:

– circondare la faccia del vostro gatto con una fetta di toast

– trasformarlo in un unicorno con tanto di arcobaleno colorato.

– effetto occhi alla Garfield

– occhiali di Steve Jobs

– Bocca gigante

– occhiali con la scritta “Deal with it”

Vi auguriamo buon divertimento, a voi e al vostro amico a quattro zampe.

Cari amici, è arrivato un giorno, quello in cui decidi che è finita per davvero. Ringrazio il presidente Gozzi e i ragazzi dell’Entella per l’occasione che mi hanno concesso. Gli auguro tutto il meglio. In questi giorni di allenamento ho capito però che non ho più la testa per allenarmi con continuità. Per giocare a pallone servono passione e talento, ma soprattutto ci vuole determinazione, e io in questo momento ho altre priorità. Voglio ringraziare tutti i compagni di squadra di questi anni, gli avversari, allenatori, dirigenti (sì certo anche quelli con cui qualche volta ho litigato). Ma soprattutto voglio ringraziare i tifosi, quelli dalla mia parte e anche gli avversari, perché senza di loro il calcio non esisterebbe.

Il pallone mi ha dato tantissimo. Mi ha fatto conoscere persone magnifiche, grandi campioni e gente comune. Mi ha tolto dalla strada, mi ha dato una famiglia e soprattutto mi ha fatto divertire da matti. Ancora oggi quando mi capita di vedere una qualsiasi partita resto ipnotizzato. È il gioco più bello che c’è.

Sì lo so con un altro carattere avrei potuto vincere di più e giocare meglio, ma credetemi, ho vissuto comunque emozioni incredibili e oggi ho accanto a me le uniche cose che contano davvero. La mia famiglia, gli amici e zero rimpianti.

Adesso comincia il secondo tempo della mia vita, sono curioso e carico di dimostrare prima di tutto a me stesso che posso fare cose belle anche senza l’aiuto dei miei piedi.

Grazie a tutti, di cuore.

Antonio Cassano

 

Un terremoto di magnitudo 4.8 ha colpito Catania nella notte. Una lunga scossa, avvertita distintamente alle 2.34 nella città e nei centri vicini, ha gettato la popolazione nel panico. Numerose le segnalazioni del sisma sui social network.

L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha confermato l’evento, con epicentro situato a 2 chilometri dal comune di Santa Maria di Licodia alla profondità di 9 chilometri.

Oltre a Catania si riportano danni anche a S. Maria di Licodia e Biancavilla. Seguono le prime immagini dei danni provocati dal sisma:

[In aggiornamento]