sabato, 23 giugno 2018 - Redazione - Contatti

5G, San Marino primo stato in Europa con copertura (grazie a TIM)

Da Redazione, in Esteri il .

Entro agosto a San Marino verranno installati i primi dispositivi per la copertura 5G, con la prospettiva di far sì che tutto il territorio nazionale possa usufruirne entro la fine del 2019. La Serenissima sarà così il primo stato europeo ad avere una copertura per una rete mobile di quinta generazione, tuttora disponibile solo in alcune città degli Stati Uniti, dove i lavori sono però ancora in fase di ultimazione.

A portare il 5G nella Repubblica di San Marino sarà TIM, in collaborazione con la Qualcomm (per lo sviluppo dei microchip), Nokia e Olivetti. La tecnologia di quinta generazione, che può permettere velocità di connessione fino a 20 Gbps, utilizza uno spettro addizionale rispetto alle tecnologie LTE esistenti, oltre ad un sistema di interconnessioni, o MIMO (Multiple-input and multiple-output), che permette di migliorare notevolmente l’efficienza spettrale e la latenza del segnale.

Secondo quanto scrive Radio TV San Marino, l’obiettivo del progetto è quello di fare del microstato una vera e propria “smart city”, cioè concretizzare l’internet delle cose, connettere dispositivi, mezzi pubblici, aree parcheggio e perfino telecamere di sorveglianza e contatori di casa.