Android Nougat, caratteristiche e novità della nuova versione

Il nome della nuova versione di Android, quella che supererà Marshmallow, è stato scelto a partire dai suggerimenti degli utenti in un contest lanciato da Google, e alla fine la fortunata è stata Lauren Goode che su Twitter aveva scritto ‘Vote for Nougat. He even has an Android Wear watch‘ e cioè ‘Votate per Nougat. Anche lui ha un Android Wear‘ e in allegato una foto del proprio gatto Nougat intento a giocare con uno lo smartwatch Android.

Delusi invece coloro che speravano invece che la nuova versione si chiamasse Nutella. Molti infatti avevano ipotizzato questo nome quando lo scorso maggio lo staff di Google aveva annunciato, durante una conferenza, l’iniziale del nuovo Android, ovvero Android N. E Nougat in inglese vuol dire torrone, un altro ‘dolce’ dopo Kitkat, Lollipop e le varie versioni del sistema operativo di Google che vengono denominate con i nomi di dolci e dessert.

Realtà virtuale e miglioramenti

Ancora non si è sicuri se il nuovo Android Nougat sarà 6.1 o 7.0, ma le nuove caratteristiche hanno già entusiasmato migliaia di utenti. La nuova versione ha infatti incorporato Daydream, la piattaforma per la realtà virtuale di Google. Vengono poi completamente rifatte le Impostazioni, permettendo all’utente di avere un quadro completo di quello che sta succedendo sul cellulare, e aggiungendo altri dati importanti in un aspetto che risulta assai semplificato. Rinnovata anche l’area della notifiche e viene anche introdotto definitivamente il supporto multi-window, come richiesto da tempo dagli utenti di Android. Una caratteristica molto apprezzata è stata la modalità di risparmio energetico, che si attiva da sola e senza nessuna applicazione per la gestione, non appena lo smartphone viene smesso di usare.

0 comments