Coronavirus, a Roma nessun nuovo caso

Dei 76 nuovi casi di coronavirus riscontrati in Italia, solo due si trovano nella Capitale, e sono la coppia di turisti cinesi risultata positiva al virus ad inizio febbraio. Il ricercatore italiano 29enne che aveva accusato i sintomi mentre era in quarantena alla Cecchignola dopo un viaggio in Cina, è “sostanzialmente guarito” secondo l’ultimo bollettino medico rilasciato dall’istituto Spallanzani.

Almeno per il momento dunque, nessun nuovo caso riguarderebbe Roma e gli oltre 70 pazienti positivi degli ultimi giorni sono esclusivamente parte del Nord Italia, con 54 contagiati in Lombardia, 17 in Veneto, 2 in Emilia Romagna, e 1 in Piemonte.

Rimane però alta l’allerta sia nella Capitale sia in tutto il Lazio a motivo della crescita del numero dei contagiati, che fa dell’Italia il paese europeo con più casi di coronavirus e, più in generale, il paese occidentale più colpito.

0 commenti