venerdì, 22 settembre 2017 - Redazione - Contatti

Esplosione Basf, nube tossica verso il Baltico: niente paura per l’Italia

Da Redazione, in Esteri il .

La gigantesca nube tossica sprigionata dalle esplosioni di questo pomeriggio in due distinti stabilimenti chimici della multinazionale Basf nei pressi di Francoforte si sta dirigendo verso l’Europa dell’Est, in direzione est-nord-est, e nei prossimi giorni devierà verso nord fino a raggiungere il Mar Baltico e i paesi scandinavi. La nostra penisola non rischia, almeno secondo i dati diffusi delle agenzie metereologiche, alcuna esposizione alla nube che si sta formando in Germania.

L’azienda tedesca Basf, acronimo di Badische Anilin- und Soda Fabrik (Fabbrica di Anilina e Soda del Baden) ha fatto sapere in un comunicato che non risultano, almeno per ora, tracce di componenti chimici nell’aria e che le esplosioni avrebbero coinvolto solamente gli impianti esterni. I media locali riferiscono però che alcuni abitanti della zona denunciano difficoltà a respirare e altri problemi di natura respiratoria.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Cosa sono i cookie?
I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati dagli utenti inviano ai loro terminali, ove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva. I cookie delle c.d. "terze parti" vengono, invece, impostati da un sito web diverso da quello che l'utente sta visitando. Questo perché su ogni sito possono essere presenti elementi (immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine web di altri domini, ecc.) che risiedono su server diversi da quello del sito visitato.
A cosa servono i cookie?
I cookie sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, memorizzazione delle preferenze, ecc.
Cliccando su "Accetta" l'utente permette il loro utilizzo.
L’utente può gestire le proprie preferenze relative ai Cookie disattivandoli, direttamente tramite l’applicazione che usa per navigare internet ( browser ). Premesso che il blocco dei Cookie potrebbe influire sul corretto funzionamento del sito riportiamo di seguito i link alla guida per la loro disattivazione: Come disattivare i cookie
Anche in caso di servizi erogati da terze parti l’utente ha diritto ad opporsi al tracciamento ed è tenuto ad informarsi sulle modalità tramite la privacy policy della terza parte o contattando direttamente la stessa.

Chiudi