sabato, 23 giugno 2018 - Redazione - Contatti

Esplosione Concerto Ariana Grande a Manchester, Polizia conferma: “è attentato”

Da Redazione, in Cronaca il . Tag:

Molte vittime, almeno 20 corpi. Sono queste le prime stime dopo le esplosioni occorse alle ore 22.35 (23.35 in Italia) di ieri al Manchester Arena dopo il concerto della popstar americana Ariana Grande. Un rumore, secondo quanto raccontato da alcuni testimoni, simile ad uno sparo. Poi il panico, la confusione generale: gente in fuga, grida, qualcuno parla di molte persone a terra. Poco più tardi un tweet della Polizia di Manchester. Avvertono: “State lontani”, parlando di un “grave incidente” al Manchester Arena.

In un tweet la Polizia di Manchester ha rilasciato i primi dati ufficiali, comunicando 19 vittime accertate, 50 feriti e aggiungendo che si ha ragione di pensare che si tratti di “attentato terroristico”. Fonti della stampa parlano di una “bomba con chiodi”, esplosa all’interno dell’Arena.