Europei al via. La Francia si impone sulla Romania: 2-1

Da Redazione, in Primo Piano Sport il .

Inizia il  Campionato europeo di calcio UEFA, la cui quindicesima edizione si terrà in Francia fino 10 luglio 2016. La cerimonia di apertura si è svolta oggi allo Stade de France di Parigi davanti ad un pubblico di circa 80 mila persone. Stadio riempito quindi nonostante l’allerta terrorimo, rimasta elevata dopo i tragici eventi di Bruxelles, e ancora dopo quelli di novembre avvenuti proprio allo Stade de France durante una partita di qualificazione di Euro2016 tra Francia e Germania. Ad alzare la tensione sono stati invece gli hooligans, gli ultrà violenti, che nel corso di manifestazioni hanno provocato scompiglio in piú parti della città. La scenografia della cerimonia di apertura ha visto l’allestimento di un grande giardino, sullo stile di quelli della più famosa Reggia di Versailles, su tutta la superficie del campo. Al centro un gazebo e al suo interno il dj David Guetta.

Payet salva la Francia

La partita inaugurale del campionato, Francia- Romania, iniziata alle 20.45 allo Stade de France,ha visto in campo due nazionali poco influenti, concludendosi  con la vottoria dei transalpini per 2 a 1, con uno straordinario gol di Payet al ’91 che chiude la partita. A fronte di un gioco monotono e spesso privo di iniziativa della Francia, che certo non ha brillato, la migliore in campo è stata la nazionale rumena, la squadra che durante le qualificazioni ha subito meno reti.