sabato, 23 giugno 2018 - Redazione - Contatti

Londra, il sindaco Khan vieta le pubblicità con modelli di bella presenza

Da Redazione, in Archivi Esteri il .

Come aveva promesso già in campagna elettorale pochi mesi fa, quando migliaia di donne avevano manifestano per Londra, il sindaco Sadiq Khan, eletto i primi di maggio, ha vietato la pubblicità che rappresentano fisici scolpiti, modelli e contenuti modificati graficamente per mettere in risalto qualità inarrivabili. Il decreto sarà in vigore per tutta la città di Londra, ed è stato plaudito positivamente dai cittadini, che l’avevano richiesto esplicitamente a seguito di una vicenda di qualche tempo fa, e da qui le proteste di migliaia di donna in manifestazione a donna. Molti infatti si erano sentiti offesi da una pubblicità ritenuta sessista: su un cartellone pubblicitario sistemato su autobus e mezzi pubblici campeggiava la foto di una modella dal fisico mozzafiato e accanto una scritta in grandi caratteri: ‘Hai un corpo pronto per l’estate?

Olivieri: ‘La censura è sempre sbagliata’

La censura non è stata accolta molto positivamente dal fotografo Oliviero Toscani, la cui fama internazionale l’ha portato più volte ad essere fautore di tali pubblicità nel quale trovano spazio come protagonisti modelli dall’avvenente fisicità. ‘La censura è sempre sbagliata‘ sostiene Toscani ‘ma questa è razzismo, punto e basta‘. La bellezza, secondo il fotografo milanese, è un concetto che cambia con il tempo, pertanto sarebbe inutile nascondere queste pubblicità.