sabato, 23 giugno 2018 - Redazione - Contatti

Maometto? ‘Un pedofilo’: Cruciani minacciato di morte a La Zanzara

Da Redazione, in Cronaca il .

‘Maometto è un pedofilo’: è così che Giuseppe Cruciani, conduttore della popolarissima trasmissione La Zanzara su Radio 24, si è rivolto ai telespettatori nel corso di un commento all’articolo de Il Giornale sulle spose bambine. L’autore dell’articolo, il consigliere comunale di Trieste Fabio Tuiach (Lega Nord) aveva chiamato pedofilo il profeta della religione islamica, che prese in sposa una delle sue mogli, Aisha, all’età di nove anni. Cruciani, richiamando la notizia, si è espresso a favore del pensiero di Tuiach ripetendo l’affermazione del politico in radio, aggiungendo che Maometto può essere considerato pedofilo ‘solo dal punto di vista tecnico’ e ‘secondo i parametri della nostra società’.

Tanto è bastato però per scatenare il putiferio, già dopo pochi minuti di trasmissione, quando sono arrivate in radio minacce di morte rivolte a Cruciani e avvertimenti tremendamente allusivi: ‘Te ne pentirai‘.