lunedì, 20 novembre 2017 - Redazione - Contatti

Messi, addio all’Argentina dopo la sconfitta in finale di Coppa America

Da Redazione, in Sport il .

È finita esattamente come l’anno scorso, ai rigori. Il Cile ha vinto la 45ma edizione della Coppa America portando via un’altra finale all’Argentina, che vede per l’ennesima volta sfumare il sogno di una vittoria dopo la finale di Santiago dello scorso anno, e ancora quella persa ai Mondiali del 2014 in Brasile contro la Germania.

Una partita, quella di ieri, dove però l’Albiceleste non è riuscita a trovare il vantaggio contro il Cile di Vidal e di Sanchez, e la ricerca di spazio nella difesa cilena avveniva si è presentata solo a tratti per opera di un Messi non proprio in partita, ma che ha saputo creare qualche occasione sulla trequarti. Chance persa davanti alla porta per Gonzalo Higuain, che riporta ai tristi ricordi di quella conclusione fallita davanti a Neuer contro la Germania nella finale in Brasile del 2014. Dopo la chiusura dei tempi supplementari sullo 0-0, l’esito dell’incontro è stato deciso ai rigori, dove sono stati decisivi gli errori di Lucas Biglia e di Messi.

L’addio di Messi

E chi ha risentito di più della situazione è stato proprio Lionel Messi, inquadrato dalle telecamere in ginocchio a fine partita. Ai microfoni della tv argentina TyC ha poi dichiarato di volersi ritirare dalla Nazionale argentina: ‘Per me è finita. Ci sono state quattro finali e non mi sono bastate per vincere. Evidentemente non fa per me’ ha detto il campione del Barcellona con evidentemente riferimento alla delusione della finale persa. ‘Era la cosa che desideravo di più, ma non ci sono riuscito, quindi penso che sia finita’.

 

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Cosa sono i cookie?
I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati dagli utenti inviano ai loro terminali, ove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva. I cookie delle c.d. "terze parti" vengono, invece, impostati da un sito web diverso da quello che l'utente sta visitando. Questo perché su ogni sito possono essere presenti elementi (immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine web di altri domini, ecc.) che risiedono su server diversi da quello del sito visitato.
A cosa servono i cookie?
I cookie sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, memorizzazione delle preferenze, ecc.
Cliccando su "Accetta" l'utente permette il loro utilizzo.
L’utente può gestire le proprie preferenze relative ai Cookie disattivandoli, direttamente tramite l’applicazione che usa per navigare internet ( browser ). Premesso che il blocco dei Cookie potrebbe influire sul corretto funzionamento del sito riportiamo di seguito i link alla guida per la loro disattivazione: Come disattivare i cookie
Anche in caso di servizi erogati da terze parti l’utente ha diritto ad opporsi al tracciamento ed è tenuto ad informarsi sulle modalità tramite la privacy policy della terza parte o contattando direttamente la stessa.

Chiudi