giovedì, 21 settembre 2017 - Redazione - Contatti

Politici spiati, ecco la lista: da Renzi a Monti. Cosa è successo

Da Redazione, in Politica il .

Nell’ambito del’operazione della Polizia Postale denominata “Eye Piramid” sono stati arrestati a Roma due fratelli di nazionalità italiana ideatori di un sistema capace di inserirsi all’interno di caselle di posta elettronica di personalità istituzionali, militari e sistemi pubblici dello Stato, come portali di pubblici servizi. I due, Giulio Occhionero, 45 anni di professione ingegnere nucleare e sua sorella Francesca Maria, 49 anni, erano riusciti a inserirsi, tra gli altri, negli account e-mail degli ex presidenti del Consiglio Matteo Renzi e Mario Monti, del presidente della Banca Europea Mario Draghi e del Comandante della Guardia di Finanza Saverio Capolupo. L’intrusione nei sistemi informatici era prevalentemente compiuta mediante la diffusione di un virus malware dal nome EyePiramid capace di infettare i computer. Risultano spiati anche Daniele Capezzone, Vincenzo Scotti, Fabrizio Saccomanni, Alfonso Papa, Michela Brambilla, Ignazio La Russa, Alfonso Papa, Paolo Bonaiuti, Walter Ferrara, Mario Canzio. Fabrizio Cicchitto e Piero Fassino. Tra i nomi della lista perfino il cardinale Gianfranco Ravasi.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Cosa sono i cookie?
I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati dagli utenti inviano ai loro terminali, ove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva. I cookie delle c.d. "terze parti" vengono, invece, impostati da un sito web diverso da quello che l'utente sta visitando. Questo perché su ogni sito possono essere presenti elementi (immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine web di altri domini, ecc.) che risiedono su server diversi da quello del sito visitato.
A cosa servono i cookie?
I cookie sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, memorizzazione delle preferenze, ecc.
Cliccando su "Accetta" l'utente permette il loro utilizzo.
L’utente può gestire le proprie preferenze relative ai Cookie disattivandoli, direttamente tramite l’applicazione che usa per navigare internet ( browser ). Premesso che il blocco dei Cookie potrebbe influire sul corretto funzionamento del sito riportiamo di seguito i link alla guida per la loro disattivazione: Come disattivare i cookie
Anche in caso di servizi erogati da terze parti l’utente ha diritto ad opporsi al tracciamento ed è tenuto ad informarsi sulle modalità tramite la privacy policy della terza parte o contattando direttamente la stessa.

Chiudi