Roma, seconda scossa di terremoto nella notte

Una seconda scossa di terremoto ha colpito la Capitale nel giro di poche ore. È quanto evince dalla marea di segnalazioni che giungono dai social media.

L’Ingv ha confermato poco dopo l’evento sismico, che ha avuto una magnitudo pari a 2.8 gradi della scala Richter, con epicentro a Lariano, in provincia di Roma.

Ieri 28 agosto, intorno alle 14, una prima scossa di magnitudo 3.0 aveva avuto sempre come epicentro la zona tra Lariano e Rocca Priora.

0 commenti