Press "Enter" to skip to content

Scuola, il business delle copie-saggio sui testi scolastici usati

A Roma esistono mercatini di testi scolastici dove gli studenti possono acquistare al ribasso il libro che useranno durante l’anno. Spesso lo si fa per risparmiare, altre volte perché non sembra giusto pagare quasi cinquanta euro per dei libri su cui, sembra proprio a torto del commercio solidale tra studenti, vengono fatte nuove edizioni ogni anno dalle case editrici desiderose di nuovi proventi sulle vendite.

E così ci andiamo anche noi a questi mercati itineranti pieni zeppi di studenti: a Roma, infatti,oltre alle librerie (che spacciano anch’esse libri usati) ci sono due grandi mercati fiera per i libri di scuola: sono il mercatino dei libri di Colli Albani, sulla Via Appia a Roma, e quello sul Lungotevere Oberdan, al centro della città. Qui, poco prima dell’inizio dell’anno scolastico, si riversano migliaia di studenti in gruppo o con le loro famiglia e riescono ad accaparrarsi i migliori testi usati risparmiando il 10-20-30 a volte anche il 40-50% sul prezzo ordinario.

Il risultato è un libro con qualche sottolineatura o qualce tratto di evidenziatore, ma tatticamente perfetto per essere riutilizzato dallo studente. Con qualche margine di troppo però. Negli ultimi anni infatti tra tutti questi libri, ceduti molto spesso in nero ai giovani studenti e senza scontrino fiscale, si trovano molti libri copie-saggio, ovvero dei testi fuori dal commercio che l’editore invia agli insegnanti e/o alle scuole per la valutazione ed evntualmente l’adozione dei testi nelle classi.

Come facciano a finirci così tante copie-saggio nei mercatini di Roma è un po’ un mistero. Potremmo ipotizzare che siano i professori stessi a portarceli previo incasso di una percentuale? O più verosimilmente sono i venditori che vanno a cercarseli. Fatto sta che gli studenti si ritrovano con copie ‘sprovviste di talloncino’ e spesso con le soluzioni agli esercizi già presenti, in quanto le copie sono destinate agli insegnanti.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Latribuna.eu © 2017- Sviluppato con Wordpress da Compete Themes.