Shimon Perez colpito da ictus nel pomeriggio

Da Redazione, in Esteri il .

Shimon Perez, ex presidente di Israele, è stato colpito da un infarto con un ‘coinvolgimento a livello celebrale’ questo pomeriggio. L’ex leader del Partito Laburista Israeliano ha accusato il malore nella sua residenza ed è stato trasportato in ospedale, intubato e sedato mentre i dottori sono intervenuti.

L’ufficio dell’attuale presidente di Israele Reuven Rivlin ha confermato in un comunicato stampa l’accaduto, riferendo le attuali condizioni del novantatreenne ex capo di Stato: è completamente cosciente e in condizioni stabili. Shimon Perez, nato nel 1923, è stato Presidente di Israele dal 2007 al 2014 e Primo Ministro dal 1984 al 1986 e ancora dal ’95 al ’96 rimanendo pressochè intinterrottamente presente nella politica israeliana.dal 1970, anno in cui fu nominato ministro del governo Mair. Nel 1994 fu insignito del Premio Nobel per la Pace.