Il tabloid britannico The Sun per la Brexit: ‘BeLEAVE in Britain’

BeLEAVE in Britain‘: apre così la copertina del tabloid britannico  The Sun a meno di nove giorni dal referendum sulla Brexit, l’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea, che aveva aderito alla CEE, la comunità economica europea, nel 1973 quando l’Europa era ancora quella dei dodici. Il titolo proviene dal gioco di parole tra believe in Britain, ovvero ‘credi nella Gran Bretagna’ e il verbo leave, che vuol dire uscire, andarsene: il messaggio del Sun è quindi abbastanza esplicito, è finito il tempo degli inglesi all’interno della comunità europea. Restare – scrivono nell’articolo – vorrebbe dire indebolire ancora di più la Sterlina e la crescita della Gran Bretagna sarebbe assorbita dall’inarrestabile crescita dello stato federale tedesco. ‘L’uscita dall’UE’ – aggiunge il giornale – ‘consentirebbe di riaffermare la sovranità, abbracciare un futuro da potente nazione indipendente invidiata da tutti’.

La presa di posizione del Sun segue di pochi giorni quella di Der Spiegel, altro importante tabloid tedesco. ‘Bitte geht nicht! Please don’t go!’ scriveva, ovvero ‘Non andatevene, perfavore‘, sullo sfondo di una bandiera britannica spiegata. Eppure in Inghilterra si parlava già da tempo dell’uscita dall’Unione Europea, anzi erano anni. Forse, gli inglesi hanno sempre avuto questo desiderio, da quando hanno aderito all’Unione. Questo lo ricordano bene. Il Sun parla per l’appunto di ‘riaffermare la sovranità‘: il Regno Unito è ‘una potente nazione indipendente invidiata da tutti’.

La questione dei migranti

La scelta dei britannici, qualunque sarà, sarà poi certamente motivata da altre questioni di fondamentale importanza, come la questione dei migranti e la rivisitazione del Piano Schengen, che nei recenti quanto rapidi e imprecisi incontri di emergenza, sono stati inquadrati in una ripartizione equivalente dei migranti all’interno degli Stati UE. La scelta sul Brexit avverrà giovedì prossimo, 23 giugno, con un referendum indetto in tutto il Regno Unito. Si voterà dalle 7 alle 22, e il risultato verrà reso noto il 24 giugno.

 

0 comments