Terremoto, a Visso edifici e chiese crollate: ecco le prime foto

Danni ad edifici, linee telefoniche saltate e chiese crollate: sono questi i danni che avrebbero colpito la cittadina di Visso, in provincia di Macerata, dopo la violenta scossa di terremoto di 5.6 gradi della Scala Richter che ha colpito il Centro Italia alle ore 19.10 di oggi 26 ottobre. L’epicentro, secondo una nota dell’agenzia INGV, sarebbe situato in Val Nerina, in provincia di Macerata. Si registrano altri danni anche nei comuni di Castelsantangelo sul Nera, Ussita e Preci. Aggiornamento in corso.

0 comments