Press "Enter" to skip to content

Chi era Zygmunt Bauman, filosofo e padre della società liquida

Si è spento a 91 anni il  il filosofo Zygmunt Bauman, noto per i suoi studi in sociologia e per aver introdotto il concetto di società liquida, o società fluida. Nato nel 1925 in Polonia, a Poznań, i suoi genitori erano di religione ebraica. Dopo l’invasione tedesca del 1939 nel suo paese è fuggito in Unione Sovietica ed è divenuto comunista. Successivamente è distaccato dal comunismo ed è stato espulso dal paese natio nel 1968. I suoi studi nella filosofia postmoderna e in sociologia, in particolare per la filosofia  na co dzien (di tutti i giorni) ne hanno fatto un nome di chiara fama in tutto il mondo, in particolare dagli anni Ottanta. Recentemente, nel 2015, l’eminente filosofo aveva ricevuto la laurea honoris causa in Lingue moderne, letterature e traduzione letteraria presso l’Università del Salento. 

La società liquida: l’individuo e gli altri

Bauman usava riferirsi alla società moderna con la denominazione di “società liquida”, o anche “società fluida”. Il riferimento non è in effetti arbitrario: è opinione comune la considerazione che la società di oggi risenta di una certa incertezza di fondo presente in tutti gli individui. Per Bauman la causa si tale situazione è da attribuire a fenomeni odierni quali consumismo e globalizzazione, nonché anche ai più recenti comportamenti introdotti con la comparsa di internet e dei social network. La persona diventa prodotto, all’interno di una società sempre più frenetica al quale ogni individuo deve adeguarsi, cercando di emulare i comportamenti della massa per non sentirsi escluso.

Negli ultimi anni Bauman si era schierato apertamente contro il fenomeno dei social network: per il filosofo sarebbero “una trappola” in cui ogni persona trova una via di fuga da se stessa, un compromesso in cui ognuno cerca di ingannare se stesso e gli altri per apparire migliore e “fuggire dai problemi reali”.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Latribuna.eu © 2017- Sviluppato con Wordpress da Compete Themes.